× Home Diocesi Storia della Diocesi Cronotassi della Diocesi Vescovo Mons. Giovanni Checchinato Stemma ed Esegesi Araldica Episcopato Omelie Interventi Vescovo Emerito Curia Vicario Generale Vicario Giudiziale Cancelleria Organi Consultivi Amministrazione Uffici Pastorali Ufficio per l'Evangelizzazione e la Catechesi Ufficio Liturgico Ufficio per la Pastorale della Carità e dei Migranti Carceri Ufficio per la Pastorale Sanitaria Ufficio per la Pastorale Vocazionale Associazioni, Movimenti e Gruppi Ecclesiali Ufficio per la Pastorale della Famiglia Ufficio per la Pastorale Giovanile e Oratori Ufficio Missionario e la Cooperazione tra le Chiese Ufficio per l’Ecumenismo e il Dialogo Interreligioso Ufficio per la Pastorale Scolastica e della Cultura Pastorale Sociale e del Lavoro Ufficio per le Comunicazioni Sociali Confraternite Clero Presbiteri Capitolo Cattedrale Vita Consacrata Settore Vita Consacrata Istituti Religiosi Parrocchie Testimoni di Fede Don Felice Canelli Don Francesco Vassallo Padre Matteo d'Agnone Missione in Benin Missionari Fidei Donum Storia della Missione Missione di Cotiakou Missione di Wansokou NOTIZIE ALBUM FOTO LOCANDINE CALENDARIO DIOCESANO CONTATTI MODULISTICA Oltre la Porta

11 Settembre 2020

Lettera di S.E. Mons. Giovanni Checchinato con preghiere comunitarie e novena per Don Felice Canelli

Carissimi confratelli e fedeli tutti,
il prossimo 29 settembre ’20 i Teologi preposti alla valutazione della “Positio” su don Felice Canelli esprimeranno il loro parere sulla vita e le opere di questo sacerdote; successivamente, dopo il loro parere positivo la “Positio” passerà ai Cardinali preposti, secondo una prassi richiesta dalla Costituzione Apostolica Divinus Perfectionis Magister promulgata da Giovanni Paolo II il 25 gennaio 1983 (AAS LXXV, 1983, 349-355) e corredata di ulteriori requisiti nella Nota circa la procedura canonica delle Cause di Beatificazione e di Canonizzazione dell’ 11.03.2001. Nello specifico la Nota (al num. 4) ci informa: “La Positio viene sottoposta all’esame (teologico) dei nove teologi che esprimono il loro voto. Se la maggioranza dei teologi è favorevole, la Causa passa all’esame dei Cardinali e dei Vescovi, membri della Congregazione. Questi tengono le riunioni due volte al mese. Se il loro giudizio è favorevole, il Prefetto della Congregazione presenta il risultato di tutto l’iter della Causa al Santo Padre che concede la sua approvazione ed autorizza la Congregazione a redigere il decreto relativo. Segue la lettura pubblica e promulgazione del decreto”.

Il decreto di “venerabilità” sarà dunque la prima parola della Chiesa Universale sulla Causa di don Felice. Non possiamo non sentire come dono questa eventualità ed esprimere un “santo orgoglio” per questo frammento di Vangelo vivo incarnato nella vita e nel ministero di don Felice, un prete santo che tanti di voi hanno avuto la fortuna di conoscere personalmente. Abbiamo bisogno, dunque, di prepararci a questo evento con la preghiera personale, prima di tutto, ma anche coinvolgendo le nostre comunità perché percepiscano questa possibilità come un dono di grazia speciale che riceviamo da Dio, e non semplicemente come la fine di un processo meramente canonico.

Sono sicuro che ogni parroco e sacerdote insieme alla propria comunità saprà trovare il modo di sottolineare all’interno di preghiere comunitarie e celebrazioni specifiche (la recita del rosario, l’adorazione eucaristica, la messa feriale…) la bellezza del dono della santità che don Felice ha testimoniato e vissuto nella sua vita terrena; potrebbe essere utile utilizzare alcuni semplicissimi sussidi che vi alleghiamo: una intenzione da aggiungere alla preghiera dei fedeli delle prossime domeniche e una novena di preghiera per la beatificazione del Servo di Dio. Nei giorni in cui è liturgicamente possibile, si potrebbe celebrare la messa votiva allo Spirito Santo, perché “illumini le menti” di coloro che sono preposti al giudizio nei confronti del nostro caro sacerdote.

Vi saluto tutti con affetto

San Severo 10 settembre ’20

Il Vescovo
† Giovanni Checchinato

LETTERA DI S.E. MONS. GIOVANNI CHECCHINATO CON LE PREGHIERE COMUNITARIE PER DON FELICE CANELLI

NOVENA PER LA BEATIFICAZIONE DEL SERVO DI DIO DON FELICE CANELLI