× Home Diocesi Storia della Diocesi Cronotassi della Diocesi Vescovo Emerito Vescovo Mons. Giovanni Checchinato Stemma ed Esegesi Araldica Episcopato Omelie Interventi Agenda Curia Vicario Generale Cancelleria Organi Consultivi Settore Giuridico Amministrazione Uffici Pastorali Ufficio per l'Evangelizzazione e la Catechesi Ufficio Liturgico Ufficio Missionario e la Cooperazione tra le Chiese Ufficio per la Pastorale Giovanile e Oratori Ufficio per l’Ecumenismo e il Dialogo Interreligioso Ufficio per la Pastorale Vocazionale Ufficio per la Pastorale della Carità e dei Migranti Ufficio per la Pastorale della Famiglia Carceri Ufficio per la Pastorale Sanitaria Associazioni, Movimenti e Gruppi Ecclesiali Confraternite Pastorale Sociale e del Lavoro Ufficio per le Comunicazioni Sociali Ufficio per la Pastorale Scolastica e della Cultura Clero Vita Consacrata Settore Vita Consacrata Istituti Religiosi Parrocchie Testimoni di Fede Don Felice Canelli Don Francesco Vassallo Padre Matteo d'Agnone Missione in Benin Missionari Fidei Donum Storia della Missione Missione di Cotiakou Missione di Wansokou NOTIZIE ALBUM FOTO LOCANDINE CONTATTI MODULISTICA Oltre la Porta

Don Francesco Vassallo

Nasce a San Severo (Fg) il 23 aprile 1925 da Nazario e Capone Mattia, secondo di sei figli. Viene battezzato il 3 giugno nella parrocchia di San Nicola a San Severo. Nel 1937 frequenta il ginnasio ed entra nel Seminario minore, mentre i tre anni di liceo nel Pontificio Seminario Regionale di Benevento. Nel 1944 frequenta a Napoli presso Posillipo 4 anni del corso accademico della Pontificia Facoltà Teologica dei Padri gesuiti, conseguendovi la Licenza in Teologia.

Ordinato sacerdote il 10 ottobre 1948 da Mons. Francesco Orlando, esercita i suoi primi anni di ministero come prefetto di disciplina nel Seminario minore di San Severo, vicario parrocchiale presso la parrocchia Maria SS. della Libera e poi tra il 1954-1959 vicario parrocchiale presso la parrocchia di San Severino in San Severo. Riconosciuto e ricercato quale uomo di preghiera, apostolo della penitenza e illuminato direttore spirituale, esercita il ministero di Padre Spirituale dei chierici del liceo nel Pontificio Seminario Regionale di Salerno negli anni 1961-1962.

Il 20 giugno 1963 consegue a Roma il diploma di Perito in Scienze Pastorali con specializzazione in Catechetica. Negli anni 1963-1966 svolge attività di vicario presso il santuario parrocchiale di Maria SS. della Fontana in Torremaggiore (Fg) e fonda il Movimento dei Cenacolisti costituito da Missionari/e del Cenacolo e da Laici, soprattutto nuclei familiari, che si impegnano nell’apostolato ad ogni livello.

Viene eletto parroco della parrocchia Maria SS. della Fontana in Torremaggiore (Fg) nel 1966. Muore in ospedale il 26 gennaio 1981. Il 25 maggio 1980 Mons. Angelo Criscito approva lo statuto delle Missionarie del Cenacolo. Il 26 maggio del 2018, S. Ecc.za Mons. Giovanni Checchinato ha nominato i membri del Tribunale per la causa di Beatificazione e Canonizzazione del Servo di Dio.