× Home Diocesi Storia della Diocesi Cronotassi della Diocesi Vescovo Mons. Giovanni Checchinato Stemma ed Esegesi Araldica Episcopato Omelie Interventi Agenda Vescovo Emerito Curia Vicario Generale Vicario Giudiziale Cancelleria Organi Consultivi Amministrazione Uffici Pastorali Ufficio per l'Evangelizzazione e la Catechesi Ufficio Liturgico Ufficio per la Pastorale della Carità e dei Migranti Carceri Ufficio per la Pastorale Sanitaria Ufficio per la Pastorale Vocazionale Associazioni, Movimenti e Gruppi Ecclesiali Ufficio per la Pastorale della Famiglia Ufficio per la Pastorale Giovanile e Oratori Ufficio Missionario e la Cooperazione tra le Chiese Ufficio per l’Ecumenismo e il Dialogo Interreligioso Ufficio per la Pastorale Scolastica e della Cultura Pastorale Sociale e del Lavoro Ufficio per le Comunicazioni Sociali Confraternite Clero Presbiteri Capitolo Cattedrale Vita Consacrata Settore Vita Consacrata Istituti Religiosi Parrocchie Testimoni di Fede Don Felice Canelli Don Francesco Vassallo Padre Matteo d'Agnone Missione in Benin Missionari Fidei Donum Storia della Missione Missione di Cotiakou Missione di Wansokou NOTIZIE ALBUM FOTO LOCANDINE CALENDARIO DIOCESANO CONTATTI MODULISTICA Oltre la Porta

25 Gennaio 2020

Festa della Pace 2020 – Piazza la pace

San Severo e la Diocesi, in marcia per la pace con l’evento: “Piazza la pace”.

Domani, domenica 26 gennaio a San Severo l’Azione Cattolica dei Ragazzi (ACR) in collaborazione con l’Amministrazione comunale e la “Consulta delle associazioni di volontariato”, ha promosso la Festa diocesana della Pace, in contemporanea con le altre manifestazioni che si svolgeranno in Italia nelle altre diocesi.

«Il titolo dell’evento è: “Piazza la pace”, che richiama lo slogan annuale dell’ACR: “È la città giusta”, ed è invito e impegno per i ragazzi a mettere in campo tutte le proprie capacità al servizio del bene comune – ha dichiarato il dott. Gabriele Camillo, presidente dell’Azione Cattolica diocesana – La Pace non è solo un fine da chiedere ma un impegno che parte dalle scelte quotidiane e dal desiderio di migliorare il piccolo mondo che ci circonda. Per questo i ragazzi si sono preparati nelle parrocchie a individuare cosa manca o cosa cambiare nel proprio Comune per avere una città, le città, a “misura di bambini e ragazzi”. L’iniziativa è inserita all’interno dell’attenzione alla Pace che la Chiesa universale dedica nel mese di gennaio. Inoltre, viene ulteriormente valorizzata con l’avvicinarsi di un altro evento importante: “Ricostruire il patto educativo globale”, indetto dal Santo Padre il prossimo 14 maggio. Nel suo messaggio del 12 settembre 2019 – ha concluso Camillo – annunciando la convocazione di questo incontro, papa Francesco tratteggia i contorni di una comunità che metta al centro il nesso strettissimo tra la cittadinanza e l’azione educativa».

Queste riflessioni saranno condivise in un incontro pubblico con i sindaci e gli amministratori locali dei Comuni di: San Severo; Lesina; Rignano Garganico e Torremaggiore che si terrà all’interno della Festa, nel foyer del teatro comunale “Giuseppe Verdi” alle ore 09.30. Al termine dell’incontro, i ragazzi e i sindaci firmeranno un “Patto di corresponsabilità per un impegno reciproco nel realizzare insieme un pezzo di Bene Comune per la propria città”.

Al termine, seguirà la marcia della pace, lungo le strade cittadine, che si concluderà alle 12.00 presso la chiesa di san Severino Abate dove sarà celebrata la Santa Messa presieduta da S.E. Mons. Giovanni Checchinato, vescovo della diocesi di San Severo.

San Severo lì, 25 gennaio 2020
Conversione di san Paolo

Direttore Ufficio Comunicazioni Sociali/Addetto Stampa della Diocesi
dott. Beniamino PASCALE

FESTA DELLA PACE 2020 – PIAZZA LA PACE