× Home Diocesi Storia della Diocesi Cronotassi della Diocesi Vescovo Mons. Giovanni Checchinato Stemma ed Esegesi Araldica Episcopato Omelie Interventi Agenda Vescovo Emerito Curia Vicario Generale Vicario Giudiziale Cancelleria Organi Consultivi Amministrazione Uffici Pastorali Ufficio per l'Evangelizzazione e la Catechesi Ufficio Liturgico Ufficio per la Pastorale della Carità e dei Migranti Carceri Ufficio per la Pastorale Sanitaria Ufficio per la Pastorale Vocazionale Associazioni, Movimenti e Gruppi Ecclesiali Ufficio per la Pastorale della Famiglia Ufficio per la Pastorale Giovanile e Oratori Ufficio Missionario e la Cooperazione tra le Chiese Ufficio per l’Ecumenismo e il Dialogo Interreligioso Ufficio per la Pastorale Scolastica e della Cultura Pastorale Sociale e del Lavoro Ufficio per le Comunicazioni Sociali Confraternite Clero Presbiteri Capitolo Cattedrale Vita Consacrata Settore Vita Consacrata Istituti Religiosi Parrocchie Testimoni di Fede Don Felice Canelli Don Francesco Vassallo Padre Matteo d'Agnone Missione in Benin Missionari Fidei Donum Storia della Missione Missione di Cotiakou Missione di Wansokou NOTIZIE ALBUM FOTO LOCANDINE CALENDARIO DIOCESANO CONTATTI MODULISTICA Oltre la Porta

05 Marzo 2020

Disposizioni della Diocesi di San Severo per l’emergenza Coronavirus (aggiornamento 5 marzo 2020)

A seguito del Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 4 marzo 2020, riguardanti le norme prudenziali da seguire per affrontare adeguatamente l’emergenza Covid-19 e del Comunicato Stampa della Conferenza Episcopale Italiana del 5 marzo 2020, e della Nota della Conferenza Episcopale Pugliese del 5 marzo 2020, stabilisco che nella Diocesi di San Severo:

  • siano sospese le attività di catechesi in ogni parrocchia fino al 3 Aprile;
  • siano sospesi gli incontri diocesani, quelli organizzati dai singoli uffici di pastorale e quelli organizzati da associazioni, gruppi e movimenti fino al 3 Aprile;

Per quanto riguarda le attenzioni da avere in occasione delle celebrazioni:

  • si eviti lo scambio della pace durante le celebrazioni eucaristiche;
  • si riceva la Comunione sulla mano;
  • si eviti di dare la comunione sotto le due specie;
  • sia tolta l’acqua benedetta dalle acquasantiere presenti nelle chiese;
  • si evitino, come in uso in molte delle nostre comunità parrocchiali le condoglianze, al termine dei funerali, dei trigesimi e degli anniversari;
  • non ci si accalchi all’uscita dell’aula liturgica alla fine delle celebrazioni;
  • non si organizzino in questo periodo gite e pellegrinaggi di qualsiasi genere;

A tutti raccomando di essere scrupolosi nell’attenersi ai consigli che sono stati forniti dall’allegato n. 1 del Decreto della Presidenza del Consiglio, ma soprattutto raccomando a tutti di non essere vittime del panico e della paura irrazionale che è abbondantemente entrata anche nei nostri ambienti.

Con tutte le precauzioni del caso, non dimentichiamo di nutrirci del “farmaco” più certo che noi abbiamo, l’Eucaristia e la preghiera: “la comunione al corpo [sangue] del tuo Figlio, protegga e conforti questo nostro fratello, gli rechi sollievo nel corpo e nello spirito e sia per lui pegno sicuro di vita eterna”. Non avere la possibilità di incontrarsi non significa non poter aprire il Vangelo, leggerlo e meditarlo, tirare fuori la corona del Rosario e recitarlo con più devozione, permettere allo Spirito di illuminare il nostro cuore e spingerlo alla conversione.

San Severo 5 marzo 2020

Il Vescovo
 Giovanni Checchinato

COMUNICATO DELLA DIOCESI DI SAN SEVERO PER L’EMERGENZA CORONAVIRUS (5 MARZO 2020)