Giornata dell’anziano

mons-_giovanni_checchinato
Buon anno scolastico! – Gli auguri del Vescovo
11 settembre, 2017
loreto2
Pellegrinaggio delle famiglie
1 ottobre, 2017
img_2897

Comunicato Stampa

Le considerazioni di S.E. Mons. Giovanni Checchinato, vescovo di San Severo, nella giornata diocesana “all’anziano”, di domenica 17 settembre.

<< È un momento particolare, quello di domenica, ma serve per tenere quotidianamente attivo il nostro pensiero e le nostre azioni verso coloro che rappresentano i “nostri fratelli maggiori”, i nostri nonni, angeli custodi della nostra storia e delle nostre radici.
Il santo Padre si esprime così: “La medicina ha allungato la vita, ma la società non si è allargata alla vita”, e vede gli anziani come un “peso” e ne rimuove la “fragilità” e li scarta. Ma, ammonisce papa Francesco: “Una società che abbandona gli anziani, porta con sé il virus della morte”.
Le persone anziane devono restare al centro delle nostre comunità – sottolinea il Pastore della diocesi – per continuare ad essere protagoniste del tempo presente e del tempo passato. Nonni e nipoti devono restare uniti in un abbraccio all’unisono.
Basta aprire le Sacre Scritture per rendersi conto come la stima per l’anziano si trasformi in legge: “Alzati davanti a chi ha i capelli bianchi, […] e temi il tuo Dio” (Lv 19,32). E ancora: “Onora tuo padre e tua madre” (Dt 5, 16). Una delicatissima esortazione in favore dei genitori, specialmente nella loro età senile, si trova nel terzo capitolo del Siracide (vv. 1-16), che si conclude con un’affermazione di particolare gravità: “Chi abbandona il padre è come un bestemmiatore, chi insulta la madre è maledetto dal Signore”. Occorre adoperarsi per arginare la tendenza, oggi diffusa, a ignorare gli anziani, a emarginarli, a ghettizzarli – conclude mons. Checchinato – educandoci all’accoglienza reciproca negli ambienti della nostra vita quotidiana: giovani, adulti e anziani hanno sempre bisogno gli uni degli altri >>.
PROGRAMMA della Giornata diocesana dell’anziano, che si terrà domenica 17 SETTEMBRE, presso il santuario di san Nazario Martire a Poggio Imperiale, a cura dell’Ufficio pastorale diocesano della Salute.
Ore 16.00 – arrivo e accoglienza;
ore 17.00 – recita del santo Rosario;
ore 17.30 – celebrazione eucaristica presieduta da S.E. mons. Giovanni Checchinato, vescovo della diocesi di San Severo.

San Severo lì, 16 settembre 2017
santi Cipriano e Cornelio

Direttore Ufficio comunicazioni sociali-Addetto Stampa
dott. Beniamino PASCALE

Comments are closed.