Emporio della Solidarietà

centrostudipastoralibonicelli
Nasce il “Centro Studi Pastorali Mons. Cesare Bonicelli”
12 gennaio, 2017
don-gianni-checchinatoland
Mon. Giovanni Checchinato nominato Vescovo della Diocesi di San Severo
13 gennaio, 2017
emporio

emporioL’Arciconfraternita già da tempo, anche su impulso del direttore della Caritas diocesana, con cui è coordinata anche per la distribuzione degli alimenti AGEA , partecipa alle iniziative di formazione e di coordinamento.

Sono le voci all’unisono dei confratelli dell’antico pio sodalizio sanseverese, a spiegare la genesi:

<< Con l’incoraggiamento del direttore della Caritas don Andrea Pupilla, che già qualche mese aveva ritenuto praticabile la realizzazione di un emporio solidale, l’Arciconfraternita del Rosario può dare inizio a quest’ulteriore opera di carità.              Tale impegno è da considerarsi frutto, per la Città di San Severo e per l’intera Diocesi, del Giubileo straordinario della Misericordia conclusosi poco più di un mese fa.

Considerato che l’originario impegno delle confraternite era rivolto proprio alle opere di carità e di misericordia in favore di coloro che versavano in situazioni di difficoltà spirituale e materiale – continuano dalla Confraternita – con il proposito di recuperare sempre di più la vocazione originaria e dare maggior slancio e attualità all’azione della nostra confraternita unitamente alle ordinarie iniziative di culto e culturali già in essere, in tutti i confratelli è maturato il proposito di istituire un “Emporio Della Solidarietà”, da allestire in una delle stanze dei locali rettoriali in uso perpetuo all’Arciconfraternita del Rosario attigui alla Chiesa della SS.ma Trinità o dei Celestini.

L’Emporio, che opererà in costante coordinamento con la Caritas Diocesana ponendosi al servizio del territorio, prevede l’acquisizione gratuita di vestiario, alimenti, calzature e farmaci di prima necessità da parte di benefattori, da distribuire a persone in reale stato di necessità regolarmente censite.

      L’Emporio della Solidarietà, nel collegarsi ai centri di ascolto della Caritas – concludono i confratelli – stabilirà contatti diretti con le istituzioni pubbliche (Comuni-Servizi Sociali e ASL) e private al fine di avviare le necessarie e opportune sinergie per offrire i migliori servizi possibili alle persone in difficoltà. L’operatività pratica dell’Emporio è disciplinata dal Regolamento>>.

San Severo lì, 11 gennaio 2017

san Igino

Comments are closed.